Blog


DECALOGO CON CONSIGLI PRATICI PER RAGGIUNGERE IL BENESSERE DIGITALE


1. Acquisisci le competenze che ti permettano di usare il cellulare e la rete in modo consapevole    

  • Gli algoritmi regolano gli stimoli che ricevi dalla rete. Tutto è uniformato sulla base dei nostri gusti e caratteristiche.
  • Usa motori di ricerca alternativi (es. Duckduckgo che non salva i tuoi dati di navigazione).
  • Attenzione che gli algoritmi possono aumentare odio e discriminazione.

2. Evita di passare troppo tempo online  

  • Controlla quanto tempo passi sulle varie piattaforme, questo ti permetterà di riflettere su quello che avresti potuto fare in alternativa. 
  • Disconnetti la funzione notifiche che è una fonte di grande distrazione.
  • Troppe ore connesso ti portano ad essere più facilmente irritabile.

3. Disconnettiti per poterti riconnettere con te stesso e con la realtà

  • Sì te stesso e non volerti adeguare ai profili irrealistici che la rete ti propone.
  • Riconosci le tue risorse e i tuoi limiti, non cadere nella trappola delle immagini accattivanti che la rete ti propone, ma che sono distanti dalla realtà e dalla normalità della vita.
  • Non temere la noia, perchè può spronarti a far emergere nuove idee, pensieri e creatività.

4. Bisogna crescere con i social e non nei social

  • Dai la priorità alla realtà, osservando il mondo che ti sta intorno, questo ti permetterà di fare nuove esperienze e socializzare con più facilità.
  • Se sei con qualcuno prestagli attenzione e metti da parte il cellulare.
  • La Rete è una grande risorsa se la utilizzi in modo consapevole.

5. Nella realtà virtuale tutto è possibile e talvolta ti viene mostrato come vero e reale ciò che non lo è  

  • Fai attenzione ai profili che incontri, non fidarti di chiunque.
  • La rete ha una grande potenzialità di trasmissione di informazioni, ma non credere a tutto ciò che vedi o leggi, molti sono fotoritocchi o fake news.
  • I modelli virtuali proposti dalla Rete sono illusori. 

6. Rispetta la privacy tua e degli altri

  • Prima di pubblicare/inviare una tua foto con qualcun altro o foto di altri chiedi sempre il permesso.
  • Quando scarichi un’App o apri un sito, fai attenzione alle clausole sulla privacy.
  • Tutti i dati che metti in rete vengono utilizzati in vario modo senza che tu ne sia consapevole.

7. Non essere multitasking

  • Il cellulare ti abitua a passare rapidamente da una esperienza a un’altra; questo comportamento diviene una abitudine anche nella vita quotidiana.
  • Non studiare con il telefono acceso vicino, le notifiche e le chat ti fanno perdere tempo e concentrazione.
  • Non parlare con qualcuno guardando il cellulare.

8. Usare il cellulare ha un impatto negativo sul tuo benessere fisico e psichico

  • E’ un attimo perdere la cognizione del tempo quando si “scrolla” a discapito del tuo riposo.
  • Tieni il cellulare lontano quando vai a dormire, così diminuisci la tentazione di prenderlo in mano per controllarlo.
  • edica meno ore alla rete e più ore ad altre attività tra cui lo sport.

9. I rischi della Rete, anche se virtuali, sono reali

  • Quando succede o vedi qualcosa di brutto online, chiedi aiuto, denuncialo.
  • Non dare il tuo numero a persone in Rete che non conosci.
  • Il razzismo, l’omofobia, la misoginia, l’odio all’interno della Rete non sono meno nocivi.

PER I GENITORI

10. Non avere un atteggiamento giudicante e di rifiuto a priori nei confronti della Rete. La condivisione aiuta a controllare.

  • Informati sulla cultura della Rete, prova a entrarci, conoscerla e a essere disponibile a parlarne con tuo figlio con curiosità e interesse.
  • Riconosci la funzione di socializzazione, di sostegno nella costruzione della propria identità e di prove di espressioni creative di sé.
  • Parla con tuo figlio del pericolo del plagio, della pornografia online, del cyberbullismo che si possono incontrare in Rete, e dell’importanza di tutelare la propria privacy 
  • Valuta se installare dei programmi di protezione sul suo telefonino

Comments ( 0 )

    Leave A Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *